calciomercato juventus

Kean-Genoa: la Juve apre alla cessione, ma c’è la mossa di Paratici

KEAN GENOA- Il Genoa avrebbe individuato in Kean l’erede di Piatek, ormai pronto al trasferimento in maglia Milan dove sarà chiamato a raccogliere l’eredità di Gonzalo Higuain, ormai pronto al suo passaggio al Chelsea. Il club ligure avrebbe individuato in Kean il giocatore ideale per sostituire l’attaccante polacco. Forza fisica, ottimi fiuto del gol, grandi qualità tecniche. Kean potrebbe vestire rossoblù con la formula del prestito secco fino al termine della stagione. Questo il piano di Paratici: un prestito di 6 mesi per aiutare il club ligure a pochi giorni dalla chiusura del mercato, aspetto che potrebbe compromettere la caccia al sostituto di Piatek.

Paratici sarebbe pronto a sacrificare Kean, anche se prima dovrà arrivare l’ok di Allegri, il quale non sembrerebbe molto entusiasta della possibile partenza dell’attaccante. Kean potrebbe essere un piccolo acconto per l’affare Romero, il quale verrà imbastito nelle prossime settimane e poi concretizzato in vista della prossima estate.

Leggi anche: Ramsey Juventus, c’è la data della firma

Kean Genoa: in rossoblù solo se titolare

La Juventus potrebbe avvallare l’interesse del Genoa su Kean solamente nel caso in cui il club rossoblù concederà una maglia da titolare al giovane attaccante bianconero. Un modo per valorizzarlo, fargli acquisire esperienza in Serie A e responsabilizzarlo.

Non è escluso che la Juventus possa cedere in prestito il giocatore fino a giugno per poi riaverlo a disposizione in vista della prossima stagione. Quello potrebbe dipendere dai piani futuri della stessa società.

Atletico madrid juventus

#JuveOut, impazza il nuovo hashtag su twitter: c’è chi continua a rosicare!

isco juventus

Isco-Juventus, nuovo retroscena: ora si può sognare il grande colpo