isco juventus

Isco-Juventus, nuovo retroscena: ora si può sognare il grande colpo

ISCO JUVENTUS- E’ chiaro e lampante che tra Solari e Isco non scorra buon sangue. Un rapporto complicato che ha spesso costretto Isco a diverse esclusioni e a diverse sostituzioni. Il centrocampista spagnolo sarebbe stufo di questa situazione e starebbe valutando l’opportunità di lasciare il club per recitare una parte da protagonista altrove. Un ruolo da protagonista ormai definitivamente sparito in maglia Real. Nel match del 16 gennaio di Coppa del Re  l’ennesimo retroscena e conferma: Isco è stato sostituito al minuto 68′. Una nuova bocciatura, la quale non sarebbe stata digerita di buon grado dall’ex Malaga.

Isco starebbe ragionando sul suo prossimo futuro. Dovrà capire se stringere i denti fino al termine della stagione, un modo per valutare la possibile riconferma o meno di Solari in panchina. La sensazione, però, è che si sia rotto qualcosa anche tra Isco e il Real Madrid.

Leggi anche: Juventus Chievo probabili formazioni, sorpresa dal 1′

Isco Juventus, Paratici resta alla finestra: quanto vale lo spagnolo?

La Juventus osserva interessata. Isco, pupillo di Allegri, rappresenta una suggestione e un’occasione da cogliere al volo qualora si dovesse realmente presentare. Paratici resta alla finestra. Serviranno circa 120 milioni di euro. Questa la valutazione fatta dal Real Madrid. 80 milioni l’offerta che la Juventus potrebbe decidere di mettere sul piatto della bilancia.

Tuttavia, come detto, tutto potrebbe dipendere dalle reali intenzioni di Isco. Il giocatore, ora come ora, sarebbe pronto a chiudere la sua esperienza in maglia Real. La Juve, come sottolineato dalla Spagna, resta la maggior candidata all’acquisto del centrocampista.