paratici calciomercato juventus

Higuain-Morata, lo spagnolo torna alla Juve? Paratici ha le idee chiare

HIGUAIN-MORATA – Higuain come Morata monopolizzano il mercato in questa finestra invernale. Come l’attaccante ora al Milan, anche lo spagnolo potrebbe cambiare maglia già in questa fase della stagione. Oltre ai rossoneri, per il giocatore del Chelsea si parla anche di un ritorno in patria con Atletico Madrid Siviglia pronte a riportarlo nella Liga.

C’è però anche inatteso retroscena che riguarda la Juventus e lo stesso Morata. Come riporta ‘La Stampa’, i Blues’ di Abramovich pur di arrivare ad Higuain avrebbero proposto ai bianconeri il cartellino del 26enne nazionale delle ‘Furie Rosse’. Il capo area sport Paratici avrebbe però seccamente rifiutato la proposta sul ritorno di Morata a Torino. Lo spagnolo sta trovando poco spazio a Londra e non è nelle grazie del tecnico Sarri.

Leggi anche: Bologna-Juventus formazioni, Allegri cambia: sorpresa in attacco con CR7

Higuain-Morata, la situazione

Sarri considera invece il Pipita l’uomo giusto per aumentare tantissimo il potenziale offensivo del Chelsea. Sta spingendo perché questa possa diventare un’ipotesi concreta fin da subito. Higuain non ha mai nascosto la stima e il grande rapporto con Sarri. In tutto questo però ci sono di mezzo Milan e Juventus, che hanno esigenze diverse. Il club bianconero non si opporrebbe a una partenza del Pipita con destinazione Londra, ma chiede che l’operazione sia a titolo definitivo. E su questo aspetto il Chelsea sta riflettendo.

L’operazione potrebbe prendere svolte clamorose nei prossimi giorni. I Blues faranno di tutto per portare il Pipita a Londra, mentre Morata spinge per un ritorno in Italia. Infatti l’ex Real avrebbe clamorosamente rifiutato il Siviglia, che era ad un passo dall’acquistarlo. Alla fine, lo scambio si farà? Morata andrà a Torino o Milano? Tutto è ancora possibile.

cristiano ronaldo mercato juventus

Bologna-Juventus formazioni, rivoluzione Allegri: sorpresa nel tridente con CR7

Infortunio Mandzukic, a rischio la sfida con l’Atletico? Ecco le ultimissime