espulsione bentancur

Espulsione Bentancur: spunta un nuovo clamoroso retroscena

ESPULSIONE BENTANCUR- Doppio cartellino giallo ed espulsione per Rodrigo Bentancur. Il giocatore salterà il prossimo match di campionato contro contro la Sampdoria e farà ritorno in campo in vista del primo match del girone di ritorno contro il Chievo. Un doppio cartellino giallo giusto, meritato e ampiamente giustificato, ma ciò che fa strano è come sia maturata questa decisione da parte dell’arbitro. Come evidenziato da alcuni giornali odierni, tra cui “Gazzetta dello Sport”, “Corriere dello Sport” e “TuttoSport“,  l’arbitro, prima di estrarre il secondo giallo, avrebbe tentennato e aspettato alcuni secondi. Una scelta che potrebbe esser letta in un modo piuttosto particolare.

Leggi anche: Juventus Sampdoria probabili formazioni, sorpresa Allegri

Espulsione Bentancur: cosa c’è che non va?

Come accennato, la sensazione è che il direttore di gara abbia ascoltato gli assistenti del Var prima di prendere la sua decisione definitiva. Una circostanza non prevista dal protocollo, in quanto il var non può intervenire sulla decisione di cartellini gialli, ma solo sui cartellini rossi. Qualora l’arbitro fosse stato indirizzato via auricolare dagli assistenti Var, la decisione sarebbe del tutto irregolare.

Tuttavia, lo sfogo di Allegri a fine gara potrebbe far leva anche su questa strana decisione, seppur giusta e obiettivamente scontata. Sottolineiamo ancora una volta: l’espulsione di Bentancur è giusta e netta, ma resta da capire come è maturata la decisione arbitrale.

juventus milan probabili formazioni

Juventus-Sampdoria streaming e diretta tv, no Rojadirecta

arbitro juventus spal

Arbitro Juventus Sampdoria: ecco chi dirigerà il match, occhio ai precedenti