juventus cagliari gol dybala

Dybala è tornato a Torino: ballottaggio con Cuadrado contro la SPAL

Paulo Dybala è tornato a Torino e sarà logicamente a disposizione di Allegri in vista del match di sabato contro la SPAL. L’attaccante argentino, reduce dal primo gol con l’albiceleste, ha voglia di confermare il suo momento positivo e di convincere Allegri a puntare forte su di lui contro i ferraresi. Secco ballottaggio con Cuadrado e possibile dubbio che potrebbe esser sciolto solamente dopo i prossimi allenamenti. La Joya potrebbe essere risparmiato in vista della sfida di Champions League contro il Valencia. Scalpita Cuadrado: resta forte la candidatura anche di Douglas Costa.

Leggi anche: De Laurentiis lancia la sfida di mercato alla Juve

Come noto, Allegri sarebbe pronto a puntare forte sul 4-3-3. Dybala, qualora dovesse partire dal 1′, sarà schierato nel ruolo di esterno destro.

Dybala: crescita costante e maggior maturità tattica

Come è cambiato Dybala nel corso di questa stagione? C’è chi lo definisce meno incisivo, chi, invece, ha notata la piena maturazione dell’argentino, sia a livello tattico, sia a livello mentale. Un nuovo ruolo votato al sacrificio e una maggiore responsabilità. Compiti offensivi e difensivi, un nuovo Dybala cresciuto esponenzialmente anche dal punto di vista mentale.

Leggi anche:

La fascia da capitano, spesso al braccio dell’argentino, non è un caso. La sensazione è che Allegri abbia capito che Dybala è cresciuto e maturato. Un nuovo giocatore, più completo e più utile al contesto tattico della squadra.

convocati juventus

Benatia-Milan, Juventus vigile: la trattativa può decollare davvero

infortunio de sciglio

De Sciglio: “Io mi sento importante, ecco di cosa ci sarà bisogno”