rashford juventus

Rashford-Juventus, pazza idea per l’estate: Paratici alla finestra

RASHFORD-JUVENTUS- La Juventus si prepara alle prossime sfide di campionato con un occhio vigile anche sul fronte mercato. Di fatto, secondo quanto riportato da “The Times“, Paratici starebbe osservano molto attentamente la situazione legata a Rashford, attaccante del Manchester United. Un inizio di stagione piuttosto complicato, figlio di un rapporto altalenante con Mourinho. L’attaccante inglese sembrerebbe aver recuperato la miglior condizione fisica e psiciologica, ma il suo futuro resta in bilico. Come potrebbe concretizzarsi il piano Rashford? L’attaccante dei Reds potrebbe essere la prima reale e valida alternativa a Mbappè. L’attaccante del PSG rappresenta il sogno nel cassetto della prossima sessione di mercato estiva dei bianconeri, ma è chiaro che sarà tutto decisamente complicato.

Leggi anche: Infortunio Emre Can: il centrocampista è arrivato a Torino, i tempi di recupero

Qualora Mbappè dovesse rivelarsi un affare impossibile, la Juventus potrebbe dirottare le sue attenzioni su Rashford. Il giocatore sarebbe entusiasta di intraprendere una nuova avventura e di giocare al fianco di Cristiano Ronaldo.

Rashford-Juventus: cifre, dettagli e retroscena…

Dall’Inghilterra sono certi che l’affare potrebbe decollare a partire dalla prossima estate. Tuttavia Paratici valuterà il da farsi, anche perchè tutto dipenderà dalle cifre e dai costi totali dell’operazione. Rashford ha una valutazione di circa 80 milioni di euro. Difficilmente la Juventus, ora come ora, deciderà di mettere in atto un simile investimento, specie senza il sacrificio di un top player.

Leggi anche: Pistocchi, altro attacco alla Juve: che stoccata!

Come detto, la trattativa potrebbe decollare solamente dinanzi ad un sacrificio importante tra le file bianconere. Ecco perchè Alex Sandro, Dybala e Pjanic potrebbero rappresentare le risorse economiche per far cassa e finanziare il colpo ad effetto. Nessuna trattativa, conferma e indiscrezioni, dall’Inghilterra, ora come ora, trapelano solamente alcune suggestioni.