Alvino attacca Allegri: “Condiziona le domande, questa è dittatura”

ALVINO – Alle tante persone, prettamente antijuventine, che criticano ormai da ieri sera l’operato dell’arbitro Mazzoleni nella grande sfida vinta dai bianconeri contro il Milan, si aggiunge ora Carlo Alvino. Il giornalista di Radio Kiss Kiss Napoli, tifoso della squadra partenopea, ha parlato alla radio ufficiale del club

Leggi anche: Benatia, hai ragione solo a metà: Napoli e Real sentenze totali

Alvino, attacca il mondo Juve

Ecco l’attacco di Alvino:”Si continua a parlare di campionato mai nato, ma il Napoli è a 6 punti per uno scontro diretto perso, un calendario decisamente più facile per la Juve e delle decisioni arbitrali almeno discutibili. Ieri andava espulso o no Benatia? Il rigore ad Empoli e via dicendo. Gli opinionisti continuano a condizionare l’opinione pubblica. Ma avete visto ieri Allegri alla Domenica Sportiva? Orientava e condizionava le domande, questo è grave, questa è la dittatura calcistica alla quale faccio riferimento. Il condizionamento non solo di quello che accade sul terreno di gioco, ma di tutto il mondo che gira attorno al rettangolo verde e nessuno ha il coraggio di dirlo! Finché il Signore mi darà la forza io combatterò questa dittatura“.

vidal juventus

Vidal Juventus, clamorosa indiscrezione: possibile ritorno a Gennaio

Tonali juventus

Tonali-Juventus, si complica l’affare: si inserisce anche il City