Extra Juve- Malesani: “Deriso e sbeffeggiato, i social mi hanno rovinato”

MALESANI- Una carriera brillante, specie sulla panchina del Parma, poi la lenta discesa, forse immeritata, come sottolineato dallo stesso tecnico sulle pagine del “Corriere dello Sport“. Alberto Malesani ha raccontato tutta la sua rabbia e tutto il suo rammarico per il finale di carriera poco gratificante.

“Deriso e sbeffeggiato dai social”

Malesani ha così raccontato: “Posso dire è che dall’analisi che mi sono fatto credo di aver sempre lavorato bene, con spunti avveniristici e con idee innovative e non quelle trite e ritrite delle quali sento sempre parlare. Vede, il calcio è una ricerca quotidiana e magari non avendolo saputo spiegare sono finito per diventare famoso per quelle cazzate sui social”.

“Sono stato giudicato per le immagini e non per il lavoro che ho fatto sul campo come avrebbe dovuto essere, le mie esternazioni, le mie espressioni, il mio modo di essere persona e di evidenziare la passione per il calcio sono stati ripresi dai social e di conseguenza sono stato deriso e sbeffeggiato. Non ci sono altri motivi”

Varriale, frecciatina alla Juve: “Ecco l’iniziativa del Chelsea contro il razzismo”

Rabiot Juve, c’è il piano di Paratici: ecco i nuovi dettagli!