Foto: Twitter ufficiale Genoa

Extra Juve- Preziosi: “No, non sono pazzo e vi spiego perchè…”

Enrico Preziosi, intervistato da “Telenord“, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vita dopo l’esonero di Ballardini e il ritorno di Juric. Una scelta chiara e immediata, la quale ha lasciato tutti basiti.

“No, non sono pazzo”

“Non è la classifica che mi preoccupava: la squadra non mi ha mai dato motivo di soddisfazione, l’ho vista allo sbaraglio, incapace di stare in campo. Le mie scelte non sono fatte per avere il consenso dei tifosi: dopo 30 anni di calcio, credetemi, non sono pazzo. Abbiamo più punti di quanti pensavamo, ma spesso i risultati sono stati mascherati da qualche giocatore che ha fatto cose straordinarie, come Piatek e Kouamè. Ma io ho visto una squadra che in sette gare non mi ha mai soddisfatto2.