Foto: the18.com

Caso Ronaldo, avv. Mayorga: “Nella stanza entrò un familiare di CR7”

Il caso Ronaldo si arricchisce di un nuovo particolare dettaglio. Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese “Correio da Manha”, l’avvocato di Mayorga ha rivelato che, in quella famosa sera del 2009, nella camera d’albergo di Las Vegas, arrivò anche un familiare di Cristiano Ronaldo, il quale potrebbe esser chiamato a testimoniare.

Il caso Ronaldo si arricchisce di nuovi dettagli

Come si legge sul quotidiano portoghese: “Dopo quanto successo nella camera della suite tra Ronaldo e la Mayorga è entrato un familiare del portoghese, ma non nei momenti del rapporto sessuale”. Ora c’è attesa per la risposta da parte dei legali dell’attaccante della Juventus.