Zenit, Kokorin rischia il carcere: sedia contro funzionale statale -VIDEO-

KOKORIN- Brutta avventura per Aleksandr Korin e Pavel Mamaev. I due nazionali russi, forse ubriachi, in un locale della città, hanno aggredito un funzionale statale colpendolo più volte persino con un sedia. Proprio per questo, l’attaccante dello Zenit, Kokorin, rischierebbe fino a 5 anni di reclusione. Come testimoniano le videocamere di sorveglianze, in mezzo alla vicenda ci sarebbe anche Pavel Mamev, giocatore del Krasnodar.

Le distanze dei due club

Il messaggio dello Zenit: “Condanniamo in modo assoluto questa azione, stiamo valutando ora la giusta punizione per il giocatore. Siamo profondamente delusi dal comportamento di uno dei calciatori più talentuosi del nostro paese”. 

Il messaggio del Krasnodar: “Ciò che abbiamo visto nel video è oltraggioso. E non ci possono essere scuse per questo gesto- si legge sul sito ufficiale del club-. Stiamo studiando il modo per rescindere il contratto, seppur ancora breve, con il giocatore”. 

Video Kokorin Mamaev

juventus palermo primavera

Juve News: UFFICIALE, l’Under 23 ingaggia Del Prete

Juventus Milan probabili formazioni

Prossime partite Juve fondamentali, prima Genoa, poi United: che novità!