mercato juventus

Paratici: “Marotta all’Inter? Non mi sorprenderebbe, ecco perchè…”

PARATICI- Fabio Paratici è intervenuto a “Rmc Sport” dal palco del Premio Manlio Scopigno, facendo il punto della situazione sulla Juventus.

Paratici: “Marotta grande dirigente”

“Beppe all’Inter? Non mi sorprenderei perché è un grande dirigente. Negli ultimi dieci anni è stato il più grande insieme a Galliani. Spero che sia felice, anche in un altro club italiano”.

Sul caso Cristiano Ronaldo

“Abbiamo già espresso la nostra posizione, gli diamo tutto il nostro supporto, abbiamo una grandissima considerazione di lui. È un professionista, un grande uomo impegnato anche nel sociale. È il migliore al mondo, forse anche in tutta la storia del calcio. Dove si sposta lui si sposta tutta l’attenzione mediatica. Com’è nata l’operazione Ronaldo? Quando ne abbiamo parlato all’inizio, subito c’è stata la sensazione che lui volesse venire solo da noi, e questo è stato un grande vantaggio. Il Real Madrid aveva un gentlemen agreement con lui, la proprietà ha dato il via ed è iniziata la trattativa”.

Su Milinkovic-Savic e Pogba:

“Il serbo è un bravissimo calciatore, ma non ne abbiamo mai parlato: né con lui e né con la Lazio. Stesso discorso per Pogba, un giocatore a cui siamo molto legati. Non ci abbiamo mai pensato”.