calciomercato juventus

Paratici: “Addio Marotta? Non cambia molto. CR7? Questa la verità…”

PARATICI- Intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, Fabio Paratici ha commentato l’addio di Marotta e l’attuale situazione sul caso CR7.

Paratici: “Appoggio totale a CR7”

Il direttore sportivo bianconero ha così commentato: “Innanzitutto noi abbiamo già manifestato il nostro supporto, il nostro appoggio totale al giocatore, un giocatore di grande valore che ha sempre espresso nella sua vita grandi valori, è molto impegnato nel sociale, è un professionista ineccepibile, è una persona ineccepibile, ne sono la testimonianza le dichiarazioni di tutti i compagni. Oltre a questo non direi nient’altro, siamo vicini a lui e sempre di supporto”.

Sull’addio di Marotta

“Non cambia molto, perchè prima ero direttore sportivo, quindi avevo e mi sentivo grandi responsabilità nel lato tecnico. Poi noi abbiamo un processo decisione che è formato, che era formato da quattro persone, dal presidente, da Pavel, dal direttore Marotta e da me, con l’aggiunta di mister Allegri per determinate tematiche naturalmente. Adesso rimane lo stesso processo decisionale formato da tre persone più mister Allegri, non più da quattro”