Hamsik rivela: “Lo scudetto l’abbiamo perso in aereo, ecco perchè…”

HAMSIK RIVELA- Dall’albergo all’aereo. Marek Hamsik svuota il sacco e tramite la propria biografia “Marekiaro“, libro in uscita nei prossimi giorni, ha raccontato alcuni retroscena della squadra azzurra dopo la grande vittoria dell’Allianz Stadium targato Koulibaly. Un gol che aveva riacceso totalmente le speranze scudetto del Napoli, speranze poi svanite dopo il passo falso a Firenze contro la Fiorentina.

“Abbiamo perso lo scudetto in aereo”

Nella biografia di Hamsik si legge: “Quella notte eravamo tutti convinti che finalmente lo scudetto sarebbe stato nostro, che Napoli lo avrebbe ritrovato dopo trent’anni. In aereo sapevamo che la città ci avrebbero accolto in festa, ci sentivamo invincibili. Sarri provò a riportarci sulla terra, ma nessuno di noi la ascoltò veramente. E se fosse stato quello il momento fatale che ci ha fatto perdere lo scudetto? Dopo la sconfitta per 3-0 contro la Fiorentina è stato fin troppo facile chiederselo”. 

Cristiano Ronaldo avvisa il Napoli, numeri devastanti contro le big

Capello: “Ronaldo fatica a segnare? In Spagna riceveva più palloni in area”