marotta inter

Marotta: “Siamo tra i favoriti, non ci nascondiamo. CR7? Ecco perchè non c’era…”

MAROTTA- Beppe Marotta, intervistato ai microfoni di “SkySport“, ha commentato il sorteggio di Champions League, uscendo allo scoperto e ufficializzando il ruolo di “favorita”. Il direttore generale bianconero ha poi spiegato l’assenza di Cristiano Ronaldo.

“Siamo tra le favorite, non ci nascondiamo”

“Girone abbordabile, ma tutto dipende da noi. Siamo tra i favoriti, non ci dobbiamo nascondere. L’operazione di Ronaldo è stata straordinaria, voluta e condotta in prima persona da Agnelli. Abbiamo voluto aumentare il livello qualitativo della squadra perché vogliamo raggiungere quello che apparentemente è un sogno e che speriamo diventi una grande realtà”.

Ecco perchè CR7 non c’era

“Posso dire che è stata una decisione personale quella di non venire, presa nel corso della giornata. Noi dobbiamo e vogliamo rispettarla. Da parte nostra profonda amarezza per la decisione di non assegnargli il trofeo. Questo premio si riferisce alla Champions e non al Mondiale e quindi riteniamo che quel premio lo meritasse Ronaldo, che ha dedicato le migliori emozioni di questa competizione. Non tolgo niente alla decisione della giuria di giornalisti e allenatori, dico che se io avessi dovuto votare avrei votato per Ronaldo. Ma non lo dico perché è nostro, lo dico da appassionato di calcio. Il fatto che non sia venuto è una scelta personale che va rispettata, che non è riconducibile alle nostre decisioni, per cui va rispettata”.