marotta mercato juve

Marotta: “Stima reciproca con Bonucci. Siamo fieri di CR7”

STIMA RECIPROCA CON BONUCCI- Beppe Marotta, intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, ha rotto gli indugi e commentato il potenziale affare Bonucci e l’arrivo in Serie A di CR7.

“BONUCCI LEGATO SENTIMENTALMENTE ALLA JUVE”

Marotta ha così evidenziato: “Siamo orgogliosi di aver portato in Italia Cristiano Ronaldo, un giocatore straordinario, anche grazie al nostro presidente Agnelli. Ne guadagnerà anche tutta la Serie A. Scambio Caldara-Bonucci? Il tutto è nato perché abbiamo incontrato con cordialità Leonardo e abbiamo studiato alcune cose. Lui ha manifestato il pensiero di Bonucci, che ha parlato bene dei suoi anni alla Juventus. Il Milan ha portato a noi solo il sentimento del giocatore. In questo momento abbiamo un organico completo, soprattutto in difesa. Il rapporto con Bonucci è basato sulla stima reciproca ma per il momento non andrei oltre”.

SU HIGUAIN..

“Higuain? Per noi è un giocatore importante. È normale che la concorrenza nel suo reparto adesso è molto alta e parlando con lui stiamo valutando quale possa essere la soluzione migliore per tutti. Da parte nostra c’è grande rispetto nei confronti di questo giocatore. Juve imbattibile con CR7? Il calcio è uno sport di squadra e il rischio è quello di andare nei campi di provincia e avere grosse difficoltà. Il fatto di avere dalla nostra un campione del genere non significa scendere in campo facendo una passeggiata, anche perché le altre metteranno in campo il 110%. La Champions? Abbiamo alzato la qualità della nostra rosa e poi abbiamo aggiunto anche la fortuna che ha Ronaldo, capace di alzare cinque volte la coppa”.