Foto: profilo twitter Juventus F.C

Spinazzola si presenta: “Ora ho solo da lavorare. Ho scelto la 37 perchè la 7 era occupata”

SPINAZZOLA SI PRESENTA- Sorrisi, voglia di confrontarsi con una grande realtà e grande carica. Leonardo Spinazzola è pronto ad iniziare il suo percorso in maglia Juventus.

“TORNERO’ A OTTOBRE O NOVEMBRE”

Spinazzola ha così dichiarato: “Le mie condizioni adesso sono un pochino più positive. Ho iniziato a correre da una settimana, ho fatto la visita da Mariani martedì e mi ha detto che va tutto bene. Adesso c’è solo da lavorare, avere tanta pazienza e aspettiamo. Ritornerò tra metà ottobre o novembre. Credo in questi infortuni si debba avere calma, inutile tornare in quattro mesi e poi stare male. Lavorerò e prima i dottori poi il mister mi diranno che sono pronto e tornerò.

SU CR7

“Quando sono andato via sei anni fa era impensabile potesse arrivare uno come CR7, questo significa che la società ha fatto un lavoro enorme e lo fa tutti i giorni, come si vede dal nuovo centro sportivo che è meraviglioso. Tutto è differente. Ora è un top club tra i primi nel mondo, quindi è migliorato tanto penso. I primi anni in prestito sono stati difficili perché non riuscivo a giocare e dare il mio massimo, poi quando mi hanno spostato di ruolo ho avuto più facilità nel giocare e avevo più consapevolezza nei miei mezzi. Questi due anni a Bergamo mi hanno dato tanto”.

IL NUMERO DI MAGLIA

“Ho continuato ad avere il 37 che è il numero che ho preso il primo anno di Bergamo e mi ha portato bene e ci sono anche tanti motivi perché il 7 è il mio numero preferito e qui era occupato da Cuadrado e ora è cambiato e l’ho lasciato (ride, ndr). Mi piacciono sia il 3 che il 7 e ho scelto questo numero.”