Mondiali Russia 2018, la Spagna fuori: passa la Russia di Golovin

MONDIALI RUSSIA 2018- Ciò che sta succedendo in questo campionato del Mondo è qualcosa di incredibile. Dopo la caduta degli Dei, Ronaldo e Messi, e l’eliminazione della Germania, cade anche la Spagna. Nazionale iberica che perde contro la Russia, sempre più sorpresa del torneo.

SPAGNA OUT, AVANZA LA RUSSIA

La Russia di Golovin avanza ai quarti di finale, dopo un clamoroso ottavo contro la Spagna bloccato sull’1 a 1 fino ai rigori. La squadra di casa batte le furie rosse ai rigori, decisivi gli errori dal dischetto di Koke e Aspas, Akinfeev para l’ultimo rigore e diventa l’eroe della Russia. Gli spagnoli dominano il possesso palla ma senza mai essere decisivi, sblocca il match l’autogol di Ignashevich, pareggia poi da Dzyuba su rigore. Russia in estasi, che si ritrova ad affrontare la vincente tra Croazia e Danimarca.

Mercato Juventus, l’erede di Alex Sandro arriva dal Bayern

Mercato Juventus, torna di moda Rabiot: incontrato il suo agente