Juventus, Verratti potrebbe prendere il posto di Pjanic, Marotta ci lavora

JUVENTUS, VERRATTI -La Juventus è al lavoro sul mercato per rafforzare la rosa, viste le molte partenze che ci saranno in estate. Partenze che potrebbero coinvolgere anche Miralem Pjanic, conteso da Real Madrid e Barcellona, nonostante il bosniaco sia ritenuto incedibile dalla società. Qualora arrivasse un’offerta sui 70 milioni, infatti, sarebbe difficile rifiutare. Il sostituto dell’ex Roma potrebbe essere un italiano: Marco Verratti.

VERRATTI, RAIOLA LA CARTA PER CONVINCERE IL PSG

L’azzurro, infatti, ha intenzione di lasciare Parigi, visti i rapporti non più idilliaci con i proprietari del club, e la Juve si sarebbe mossa per ingaggiarlo, sei anni dopo l’ultima volta. I rapporti tra i due club, come dimostra l’affare Buffon, sono buoni, ma ci sono anche un paio di problemi. Il primo è l’ingaggio che Verratti percepisce a Parigi, superiore anche ai 7.5 milioni di Higuain (il più pagato dei campioni d’Italia). Il secondo, invece, è il costo del cartellino, che si aggira ancora intorno ai 100 milioni, nonostante la stagione in chiaroscuro del ragazzo. La chiave per sbloccare la trattativa, secondo il sito “IlBianconero.com”, potrebbe essere Mino Raiola, agente del giocatore e uomo degli affari impossibili di calciomercato.

Juventus, Tevez: “L’addio di Buffon una tristezza. Mi manca l’Italia”

Juventus, Buffon: “PSG? Scegliere non è semplice. Una settimana per pensare”